Foto Bologna – Parma 0-0

di Gioia Bò Commenta

Finisce senza vincitori né vinti il posticipo dell’ora di pranzo della diciannovesima giornata di campionato. Bologna e Parma speravano di conquistare la posta piena, così da mettere in tasca qualche punto utile per la salvezza. Ma alla fine della fiera uscirà un derby monotono, senza particolari sussulti, specie nel primo tempo, quando solo i padroni di casa mostravano voglia di offendere in un paio di occasioni.

Qualche opportunità in più nella seconda parte di gara, ma il tabellino resterà fermo sullo 0-0 fino al triplice fischio. Il Bologna sale a quota 20 in classifica, mentre il Parma viaggia a 23 punti.

LA CRONACA DI BOLOGNA – PARMA

Stefano Pioli di dice soddisfatto:

Ci siamo… specchiati: molti duelli, molti contrasti, grande voglia e rispetto. Il risultato è positivo, certo avrei preferito vincere, è chiaro, ma non sono scontento. Siamo cresciuti nella nostra identità, lo si vede nei movimenti sul campo. Dobbiamo trovare continuità, ci è mancato il gol ma non la voglia di andarlo a cercare”.. Ho visto un Bologna fatto di intensità, di attenzione e di grande voglia: sono le qualità che chiedevo al gruppo. Perciò dico: la prestazione c’è stata.

Roberto Donadoni analizza la gara:

La paura di sbagliare e di pagarla finisce per penalizzarci. Dobbiamo cambiare atteggiamento, ma se Giovinco oggi non è stato quello che tutti noi conosciamo, è stato più per merito dei nostri avversari che lo hanno pressato ovunque che per suo demerito.

E ancora:

Il fatto è che alcuni episodi sfortunati del passato ci rendono poco lucidi e propositivi. Questo perché si guarda cosa fa il compagno di squadra e si perde l’attimo, ritardando la giocata giusta, portando palla, diventando prevedibile. Il resto lo fa l’atteggiamento dell’avversario come quello di oggi del Bologna che ha visto esaltate le qualità di Mudingayi e di Perez.

A voi le immagini della gara.

GUARDA IL VIDEO DI BOLOGNA – PARMA

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>