Pallone d’Oro 2012 a Cristiano Ronaldo, lo pensa Mourinho

di Giovanni Ferlazzo Commenta

 Mourinho si dice sicuro: il Pallone d’Oro 2012 dovrebbe andare al suo pupillo e connazionale nel Real Madrid, Cristiano Ronaldo. Non perde tempo l’ex allenatore dell’Inter a sponsorizzare la candidatura del suo Ronaldo subito dopo l’uscita dei candidati che si contenderanno l’ambito premio di quest’anno. Sarebbe un crimine afferma il tecnico lusitano assegnare il premio ad altri meno che a Cristiano Ronaldo: parole forti, che testimoniano quanto Mourinho voglia comprensibilmente rendere merito al suo giocatore più rappresentativo.

PALLONE D’ORO A RONALDO – Intervistato dal quotidiano ABola, Mourinho è stato categorico:

Sarebbe un vero crimine se Cristiano Ronaldo non vincesse il Pallone d’Oro 2012. Se non va a lui è solo perché non vende bene la sua immagine e non è simpatico. Messi è cresciuto con la squadra in cui gioca, Ronaldo arrivava dall’Inghilterra in un team che in quel momento non vinceva. Ribadisco che è più difficile essere Ronaldo che Messi.

Toccherà davvero a lui dopo il dominio dell’argentino?

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>