La serie A ricomincia dalla Marsigliese

di Alba D'Alberto Commenta

Le vittime degli attentati di Parigi saranno commemorate anche dalla lega di A italiana che per rispetto, negli stadi, manderà in filodiffusione la Marsigliese, l’inno nazionale francese. Sarà inoltre esposta la bandiera della Francia. 

La bandiera della Francia e l’inno nazionale francese prima di battere il calcio d’inizio. Questo il gesto pensato dalla Lega di A per commemorare le vittime degli attentati francesi di una settimana fa. Si spera di riuscire a coinvolgere tutti i tifosi presenti sugli spalti proprio com’è successo a Wembley dove la Marsigliese è stata suonata il 17 novembre prima del match tra Inghilterra e Francia.

Recita il comunicato ufficiale:

“La Lega Serie A – si legge nel comunicato ufficiale -, interpretando il sentimento di partecipazione di tutte le Società, informa che, in occasione del prossimo turno di Campionato, in programma sabato 21 e domenica 22 novembre, per commemorare le vittime dei tragici attentati terroristici che venerdì scorso hanno colpito la città di Parigi ed esprimere solidarietà al popolo francese, sarà suonata in ogni stadio la “Marsigliese” al momento dell’allineamento in campo delle squadre, con l’esposizione della bandiera nazionale transalpina”.

Questa iniziativa sarà replicata in Premier League nei turni del fine settimana. Stesso discorso in Francia a partire dal match tra Nizza e Lione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>