Under 21: Italia in semifinale

di Gioia Bò 1

Bielorussia – Italia 1-2

Bastava un solo punto all’Italia di Casiraghi per conquistare la semifinale dell’Europeo Under 21, ma gli azzurrini non si sono accontentati ed hanno giocato una gara degna di una grande manifestazione, cercando continuamente la via della rete. Pur senza Balotelli, squalificato per un turno, l’Italia ha cercato sin da subito di imporre il proprio gioco contro la Biolorussia, non riuscendo però a finalizzare. Incredibile quanto accaduto a cavallo della mezz’ora, quando nel giro di un minuto i nostri hanno avuto almeno tre occasioni limpide per trafiggere Chesnovski.

Come se non bastasse, al 45′ arrivava la beffa con Kislyak che sorprendeva la difesa azzurra e infilava la rete dell’1-0. Ma l’Italia non si lasciava abbattere e si ributtava in avanti, trovando il rigore proprio nei minuti di recupero: tiro preciso di Acquafresca e pareggio più che meritato. Nella ripresa ancora occasioni sprecate dallo stesso Acquafresca e da Giovinco, mentre dall’altra parte Kovel impegnava un paio di volte Consigli. E al 30′ arrivava finalmente il gol della vittoria grazie ad una combinazione Giovinco-Candreva che portava l’ex attaccante del Cagliari alla doppietta personale. 2-1 per l’Italia che guadagna così la semifinale contro la Germania.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>