Ronaldinho ha trovato casa

di Gioia Bò 1

Dopo il derby, con tanto di primo gol in maglia rossonera, aveva detto di sentirsi finalmente a casa, dove l’espressione “casa” sta per Milano, San Siro o, al massimo, Milanello. Intanto però Dinho era costretto a fare avanti e indietro da un lussuosissimo albergo milanese, divenuto per tre mesi la sua tana, in attesa di una sistemazione più comoda.

Bene, ora l’attesa è finita ed il Gaucho finalmente ha trovato la casa dei sogni in quel di Galliate Lombardo, alle porte di Varese. Una villa da far girar la testa, valutata intorno ai 5 milioni di euro ed abitata in passato da Ugo Tognazzi e da Riccardo Sogliano, ex calciatore del Milan.

Tre piani, ampio parco all’esterno, laghetto privato, due piscine: tutto ciò che serve per vivere nella massima tranquillità in compagnia di mamma, sorella e cognato, oltre che di un imprecisato numero di guardie del corpo addette alla sorveglianza della villa.

Impossibile avvicinarsi al cancello senza essere fulminati dallo sguardo di un arcigno bodyguard che fa passare la voglia di curiosare. Ci hanno provato alcuni giornalisti, ma immediatamente è arrivata una pattuglia dei Carabinieri che ha chiesto cortesemente di non disturbare.

Intanto in paese già sognano di poter incontrare il brasiliano nei momenti di relax, anche se difficilmente si concederà alla curiosità dei concittadini. Del resto ha scelto Galliate Lombardo soprattutto per la tranquillità del posto e per evitare quelle scomode “seccature” che possono venire dai tifosi. E se poi si considera che gran parte del paese è di fede nerazzurra, sarà difficile che Dinho si faccia vedere tanto spesso in giro.

Ma questo è solo un piccolo dettaglio. Quel che conta per il paese è che un grande come Ronaldinho abbia scelto proprio Galliate per mettere radici (almeno finché sarà in maglia rossonera), anche se non vorremmo essere da quelle parti in serate come quella dell’ultimo derby…

Commenti (1)

  1. Dinho ha trovato casa e anche il posto dove far spesa per il suo abbigliamento hip hop style! Infatti è nostro cliente da quando è qui in Italia, potete vederlo qui con me in negozio: http://www.moveurbanclothing.blogspot.com
    Grande Dinho!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>