Spagna, il Real mette lo sgambetto al Barça: niente Bernabeu per la Coppa del Re

di Marco Mancini Commenta

La Coppa del Re, l’equivalente della Coppa Italia in Spagna, è arrivata all’ultima fase. In quell’occasione si affronteranno Barcellona ed Altetico Bilbao. Fin qui nulla di strano se non fosse che al momento della decisione su quale stadio potesse essere scelto per disputare la finale, a sorpresa il Real Madrid ha cancellato il nome del Santiago Bernabeu tra i papabili.

Non che fosse una regola fissa, ma storicamente ogni volta che né il Real Madrid né l’Atletico Madrid arrivavano alla finale, questa partita veniva disputata nella Capitale spagnola. Ma la rivalità tra i blancos ed i blaugrana, che quest’anno ha toccato livelli storici ed è stata acuita dall’eliminazione del Real proprio per mano del Barça, ha portato la dirigenza madrilena a chiudere il proprio stadio alla finale.

Una decisione che si dice abbia mandato su tutte le furie il Re Juan Carlos di Spagna a cui la competizione è dedicata, ma evidentemente l’astio tra le due società è più forte anche del patriottismo. Sarebbe stato troppo vedere gli acerrimi rivali festeggiare una coppa nel proprio stadio. Per questo la Federcalcio spagnola è stata costretta a scegliere il Mestalla di Valencia come teatro della finale di coppa. Una finale che i tifosi e i dirigenti del Real Madrid evidentemente non vorranno seguire nemmeno in televisione.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>