Maldini, a 42 anni potrebbe tornare a giocare

di Marco Mancini Commenta

Il richiamo del campo è troppo forte, e come accaduto per altri calciatori, anche Paolo Maldini, simbolo del Milan, potrebbe tornare a giocare dopo il suo ritiro. Solo che chiuderebbe definitivamente la carriera con una maglia che non è quella rossonera.

Nell’attesa di decidere cosa farà da grande, l’ex capitano che per 25 anni ha guidato il Milan, ha ricevuto un’offerta molto allettante dai New York Red Bulls, club della Major League Soccer, il campionato americano, che vorrebbe ingaggiarlo per il torneo 2010.

Maldini non sarebbe il primo ex rossonero a finire negli States, visto che proprio il club di New York, quando ancora si chiamava Metrostars, ingaggiò Donadoni alla fine della carriera. Lì l’ex numero 3 potrebbe provare l’ebrezza di giocare per la prima volta in una squadra diversa da quella che è stata sua per oltre due decenni, e rimandare ulteriormente il momento in cui dovrà appendere gli scarpini al chiodo e mettersi dietro ad una scrivania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>