Cristiano Ronaldo e il malocchio definitivo: “smetterà con il calcio”

di Marco Mancini Commenta

Che ci crediate o no, Pepe El Brujo, sedicente stregone che ha mandato il malocchio a Cristiano Ronaldo, finora ci ha azzeccato. Tutto è cominciato poco più di un mese fa, quando una ex fidanza del Pallone d’Oro, a causa del cattivo trattamento ricevuto dal calciatore del Real Madrid che l’aveva lasciata, si è rivolto a lui per gettargli il malocchio.

El Brujo “per correttezza” inviò il 26 settembre un fax al presidente dei blancos Florentino Perez per avvisarlo che il suo gioiellino si sarebbe infortunato prima alla caviglia, poi alla colonna vertebrale ed infine alla testa. Inizialmente non fu creduto, ma una settimana dopo Ronaldo si infortunò proprio alla caviglia. Lo stop dura ormai da un mese, e non si sa quando tornerà in campo. Ma adesso il mago rilancia:

Giocherà al massimo altre tre partite e poi si farà male di nuovo e in modo più grave. Prima si penserà a una indisponibilità di quattro mesi, ma in realtà sarà obbligato a chiudere con il calcio.

Tutto questo per la modica cifra di 30 mila euro, 15 mila prima del malocchio e 15 mila dopo il ritiro dal calcio. El Brujo ha specificato che solo lui potrà togliere il malocchio, e che se qualche altro mago interferirà, la situazione sarà peggiore. Che stia cercando di farsi sganciare qualche bella mazzetta per togliere la maledizione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>