Massimo Taibi è il peggior portiere della Premier

di Gioia Bò Commenta

Ci sono calciatori che si fanno ricordare per le loro imprese in campo, altri a cui basta un singolo episodio per restare nella memoria dei tifosi, sebbene ne abbiano di storie da raccontare in anni e anni di onorata carriera.

Massimo Taibi incarna entrambe le situazioni: idolo dei tifosi reggini per aver segnato un gol salva-risultato e “Cieco di Venezia” per i sostenitori del Manchester United che non ricordano di aver mai avuto in squadra un portiere goffo quanto lui.

Sono passati quasi dieci anni da quando Taibi partiva per la terra di Sua Maestà con una valigia carica di sogni ed ambizioni, chiamato a difendere la porta di una delle squadre più prestigiosa d’Europa, quella dei Red Devils appunto. Ma la sua valigia si svuotò in fretta ed il portierone fu costretto a tornare sui suoi passi, dopo solo quattro gare giocate e con una fama non proprio da fenomeno, tanto che persino il Times lo colloca al primo posto tra i numeri 1 peggiori della storia della Premier League.

E come dargli torto? Basta osservare la sua performance contro il Southampton su un tiro innocuo di Matt Le Tissier. Vi proponiamo il video dell’impresa: uno così lo vorreste a difendere la porta della vostra squadra?

Naturalmente non gli vennero offerte molte occasioni di riscatto e a fine stagione venne rispedito al mittente, destinato ad essere ricordato nei secoli come uno dei peggiori portieri della storia. Tornato in Italia ebbe poi modo di prendersi la sua rivincita personale, non tanto per le prestazioni offerte tra i pali, quanto per un gol che salvò la sua squadra dalla sconfitta.

Si giocava Reggina-Udinese ed i bianconeri conducevano per 0-1, quando il cronometro segnava il minuto numero 89. Taibi tentò il tutto per tutto e si catapultò in area avversaria per creare superiorità numerica. Da allora il Cieco di Venezia divenne l’eroe del Granillo, anche se non riuscì a salvare la squadra dalla retrocessione. Per par condicio vi proponiamo anche il colpo di testa vincente del portierone. Mettete a confronto i due video e poi ditemi se non siete d’accordo con me sul fatto che forse il buon Taibi ha sbagliato ruolo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>