Formazioni Chelsea – Juventus, niente turnover per Conte

di Marco Mancini Commenta

Il turnover ha quasi fatto perdere la prima partita dell’Era Conte in campionato alla Juve, e per questo non è il caso di riproporlo nella sfida più delicata di questo inizio di stagione, quella contro il Chelsea. Nella partita più difficile del girone, quella allo Stamford Bridge, il tecnico bianconero manda in campo gli 11 giocatori migliori, per intenderci quelli che hanno vinto tranquillamente le prime due gare di campionato.

Dunque fuori Giaccherini, De Ceglie e Caceres, dentro Vidal, Asamoah e Lichtsteiner, con Giovinco e Vucinic in attacco e l’unico dubbio in difesa dove però dovrebbe essere riproposto il trio di Genova con Lucio ancora in panchina. Non dovrebbero esserci problemi nemmeno per Di Matteo che sembra intenzionato a scendere in campo con i suoi 11 migliori giocatori, ed in particolare con Fernando Torres di punta con a supporto l’incredibile Hazard di inizio stagione ed il pericolosissimo Mata. Queste le probabili formazioni:

Chelsea 4-3-2-1: Cech; David Luiz, Cole, Terry, Ivanovic; Mikel, Lampard, Ramires; Mata, Hazard; Torres.

Juventus 3-5-2: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Pirlo, Marchisio, Vidal, Asamoah, Lichtsteiner; Giovinco, Vucinic.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>