Obiettivi di calciomercato: Maxime Gonalons

di Roberto Bosio 1

L’Olympique Lione si trova sempre stretto tra imperativi di ordine economico e necessità di riuscita sportiva. Da una parte i tifosi vogliono vedere il loro club restare almeno sul podio del campionato di serie A francese, dall’altra un bilancio da far quadrare.

Per questo il patron del club Jean-Michel Aulas ha preso la decisione di puntare sui giovani della primavera per mantenere ad alti livelli la squadra.

Dopo la partenza di Jeremy Toulalan destinazione Malaga, uno di questi giovani della Cantera è entrato in pianta stabile nella formazione titolare del club francese – nonostante la concorrenza dell’altro centrocampista di rottura Delvin Ndinga.

Si tratta si Maxime Gonalons, centrocampista dotato di ottimi mezzi fisici – è alto un metro e 87 centimetri per 76 chili di peso – e buona tecnica che è entrato nel giro della prima squadra nel 2009 – aveva vent’anni.

Solo pochi mesi prima – durante l’estate – era stato vittima di uno stafilococco dorato, ed era arrivato ad un passo dal farsi amputare una gamba.

Un anno dopo era già alla sua seconda apparizione nella Champions League. E il 20 ottobre segnava il gol del momentaneo pareggio contro il Liverpool – alla fine grazie anche al suo contributo il Lione riuscirà a sbancare l’Anfield Road.

Questa rete non deve farvi pensare che il giocatore segni spesso – difficile visto anche il suo ruolo di schermo davanti alla difesa. Nelle trentanove partite giocate in prima squadra ha messo a segno solo due reti.

Il giocatore è seguito da diversi club italiani ed inglesi. In Italia all’inizio lo seguiva solo il Napoli, mentre poi sono arrivati sulle sue tracce l’Inter – e secondo il suo procuratore ci sarebbe anche un terzo grande club italiano -, probabilmente la Roma.

Non sono però le uniche squadre sulle tracce del giocatore. Interesserebbe anche il Tottenham e l’Aston Villa – mentre l’Arsenal aveva cercato di strapparlo al Lione quando doveva ancora firmare il primo contratto da professionista.

Il suo agente parla di un montante compreso tra gli otto e i dieci milioni di euro per assicurarsi il giocatore – ma una quotazione più ragionevole sarebbe compresa tra i 4 ed i 5 milioni di euro. Sempre che l’Olympique voglia vendere il giocatore.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>