Juventus, a gennaio via Sissoko e riscatto di Aquilani

di Marco Mancini 2

La vicenda-Sissoko si sta per concludere. Il centrocampista maliano rientra sempre meno nei piani di Delneri, deciso a puntare su Felipe Melo e ad adattare Marchisio nel ruolo di centrale all’occorrenza, piuttosto che affidarsi all’ex Liverpool che, seppur molto forte, si infortuna troppo facilmente.

La valutazione di Sissoko è ben nota, 12 milioni di euro, cifra chiesta al Wolfsburg la scorsa estate. I suoi estimatori non mancano, sia in Italia che all’estero, e già a gennaio potrebbe lasciare Torino. Con i soldi incassati i bianconeri vorrebbero immediatamente riscattare Aquilani (13 milioni) proprio dal Liverpool, dato che il centrocampista ha convinto Delneri, e la dirigenza bianconera vorrebbe acquistare l’intero cartellino prima che esploda definitivamente, facendone lievitare il prezzo.

Secondo Tuttosport di questa mattina esiste anche un’altra possibilità, e cioè uno scambio alla pari di Sissoko con Veloso del Genoa, anche se questa appare alquanto remota.

Commenti (2)

  1. Io Sissoko non lo scambierei con un Veloso, se ritorna ai suoi livelli vale 30 portoghesi.
    Il Momò di due anni fa era uno dei centrocampisti più forti al mondo, poi purtroppo son cominciati i guai fisici, io preferirei avere pazienza e riportarlo ai suoi livelli.

    PS Il maliano è quasi due anni più giovane di Melo (quindi c’è un errore nell’articolo) ^_^

  2. già, scusa, sono stato tratto in inganno perché sull’articolo di riferimento avevano scritto che Melo aveva 23 anni. Mi era venuto il dubbio che fossero troppo pochi, ma poi mi sono fidato. Correggo subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>