Il calciomercato fa guadagnare e perdere

di Alba D'Alberto Commenta

In base ai punti di vista con il calciomercato ci sono squadre che sono premiate per l’audacia e gli investimenti più o meno corposi e squadre penalizzate dalla scarsa e poco oculata ricerca dei talenti. La Gazzetta dello Sport alla fine della prima finestra di calciomercato traccia un bilancio tra chi ha guadagnato e chi ha perso. 

Poca spesa per il miglior rendimento. Questo in genere è l’obiettivo di tutti. In quest’ottima avrebbe azzeccato tutto la Fiorentina:

Sono infatti viola i due colpi migliori – anzi, sarebbe meglio dire i più efficaci – secondo quanto hanno espresso le prime 7 giornate di campionato: nessuno meglio di Kuba Blaszczykowski e Nikola Kalinic. KK: 12,5 milioni di spesa in estate e il primo posto a ottobre appena iniziato.

E poi naturalmente c’è la foto emblematica di top e flop degli acquisti di stagione. Servono altri commenti?

896x504-migliori-peggiori-k8wD-U130434714466RaB-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>