Gennaio bollente per il calciomercato

di Gioia Bò Commenta

Non si sono ancora placate le voci che vorrebbero Ronaldinho al Milan già nel corso di questo mese, che spuntano come funghi nuovi grandi nomi nel panorama del calciomercato internazionale.

Il primo della lista è senz’altro Nicolas Anelka, che, stando alle informazioni del Times, potrebbe lasciare il Bolton per trasferirsi a Londra, sponda Chelsea.
Per lui ci sarebbe già pronto un contratto da 10 milioni di sterline (14 milioni di euro), che gli consentirebbe di tornare nell’élite del calcio europeo, riconsegnandogli la vetrina internazionale che cerca da tempo.

Ed il Chelsea con il suo acquisto potrebbe riempire il vuoto lasciato da Didier Drogba (in partenza per la Coppa d’Africa) e dalla quasi certa partenza di Andriy Shevchenko (destinazione Milano, sponda rossonera).

Il centravanti francese era nelle mire anche di Sir Alex Ferguson, che nel maggio dello scorso anno avrebbe fatto carte false pur di portarlo alla sua corte, ma le due parti rimasero troppo distanti per raggiungere un accordo. Niente da fare nemmeno per l’acquisto di Dimitar Berbatov (attualmente al Tottenam), ritenuto l’attancante ideale per gli schemi dei Red Devils, ma con un costo superiore alle offerte dello United.
Anche in questo caso c’è lo zampino dei Blues, pronti a sborsare 26 milioni di sterline per portarselo a casa.

Problemi in attacco per i rossi di Manchester, che ora si vedono costretti anche a difendersi dall’attacco del Real Madrid, interessato all’acquisto della stella Cristiano Ronaldo, tanto da mettere sul tavolo un’offerta di 45 milioni di sterline.
Il brasiliano gradirebbe la soluzione, alletato dall’idea di poter giocare nella Liga mentre è ancora al top della condizione fisica. Ferguson mugugna ed accusa i madridisti di poco rispetto per gli altri, vista l’abitudine a far mercato sulle pagine dei giornali (vedi i casi di Beckham e Van Nistlerooy).

Valzer di grandi nomi, dunque, ad infiammare le pagine dei giornali sportivi ed i cuori dei tifosi. Per chi non ama i tormentoni, una rassicurazione: coraggio, mancano solo trenta giorni alla chiusura del mercato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>