Calciomercato Milan, clamoroso ritorno di fiamma Thiago Silva-PSG

di Marco Mancini 1

La vicenda Thiago Silva sembrava doversi chiudere con un nulla di fatto già la scorsa settimana, quando fu proprio Berlusconi a bloccare tutto e ad imporre la chiusura delle trattative con il PSG. Ma quello che in molti temevano è accaduto. Il difensore ha sì accettato di rimanere al Milan, ma appena ne ha avuto la possibilità, ha chiesto il ritocco dell’ingaggio. E che ritocco!

Attualmente lui percepisce 4 milioni a stagione, un’enormità per un difensore, ma ha chiesto al Milan almeno di pareggiare l’offerta del PSG, e cioè 7,5. Cifre impossibili da sostenere, al livello di un goleador come Ibrahimovic, ma il suo procuratore ha puntato i piedi ed ha lasciato intendere che se non venisse soddisfatta questa richiesta, il calciatore potrebbe persino chiedere la cessione.

TRATTATIVA RIAPERTA? – Silva al momento ha un contratto che dura fino al 2016, dunque forte di una scadenza molto avanzata, la società potrebbe fare orecchie da mercante, ma si sa quanto sia sconsigliabile tenere in rosa un giocatore controvoglia. Per questo Galliani ha chiesto un vertice a tre con Berlusconi ed il procuratore di Thiago Silva, e pare che sia già stato ricontattato Leonardo per riaprire il discorso. Certo, bisognerà vedere se ora i francesi, dopo i due di picche dell’ultimo momento subiti su Pato e proprio Silva, se la sentiranno ancora di trattare con il Milan.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>