Calciomercato Milan, Balotelli ad un passo grazie ad un’altra operazione fantasiosa

di Marco Mancini 1

Adriano Galliani sta dando libero sfogo a tutta la sua fantasia, e così dopo la soluzione per la trattativa-Kakà che nell’arco di 48 ore o poco più dovrebbe andare in porto, sta per portarne a casa un’altra fondamentale: quella per Balotelli. Avevamo lasciato le due controparti qualche giorno fa molto lontane, con il Manchester City che chiedeva 35 milioni ed il Milan che era “scappato”. Cos’è cambiato?

È cambiato che il responsabile del mercato del club britannico ha chiamato ieri sera l’ad rossonero ed ha spiegato di voler abbassare le richieste per l’attaccante della nazionale, portandole a 28 milioni. Sempre tanti soldi, non c’è dubbio, ma ecco la trovata: spalmare il costo del cartellino di Balotelli in 6 rate. La prima, da 4,7 milioni, verrebbe pagata a gennaio, in modo da non pesare sulle casse del Milan, la seconda a luglio, la terza nel prossimo gennaio e via dicendo.

SACRIFICIO ROBINHO – L’idea sembra non dispiacere al City, e così l’ultimo scoglio da superare è quello dell’ingaggio. Balotelli guadagna 5,5 milioni l’anno, quindi o si abbassa l’ingaggio, o aspetta. Per poterlo far rientrare nel monte ingaggi, la soluzione sarebbe quella di cedere Robinho. Probabilmente nei prossimi giorni verranno riallacciati i contatti con i club brasiliani interessati a lui, ed il Milan potrebbe accettare anche un piccolo sconto per liberarsi del suo stipendio importante, e girarlo a Supermario.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>