Calciomercato Inter, preso Schelotto si tentano gli ultimi obiettivi

di Marco Mancini Commenta

Dopo tanta sofferenza alla fine Ezequiel Schelotto è un giocatore dell’Inter. L’ufficializzazione arriverà a momenti, ma questa trattativa che a dicembre sembrava scontata, era arrivata quasi a saltare, prima dell’accordo trovato ieri sera. All’Atalanta andranno 3,5 milioni più la comproprietà di Livaja, il quale finisce in prestito all’Eintracht Francoforte fino a fine stagione. Ora però le priorità dell’Inter sono altre e cioè un centrale di centrocampo (bisogna ricordare che la stagione di Mudingayi è finita), ed un attaccante.

Per quanto riguarda il reparto offensivo, sembra quasi impossibile arrivare ad Icardi. Più probabile il ritorno di Longo che era andato in prestito all’Espanyol, ma ora serve per fare numero in un attacco con sole 4 punte, due delle quali non proprio in formissima.

IL CENTROCAMPISTA – Ma la vera partita è a centrocampo. Paulinho è ormai sfumato, si può fare solo a giugno per una questione legata alla convocazione nella Seleçao. Il calciatore vuole andare all’Inter, ma ha chiesto lui di effettuare il passaggio solo la prossima estate. Intanto l’accordo tra i club è stato trovato sulla base di 15 milioni. Ma chi prendere al suo posto? I nomi più probabili attualmente sono quelli dell’ex della Fiorentina Kuzmanovic, oggi allo Stoccarda, che costa un paio di milioni circa, e quello di Lucas Biglia, 27enne dell’Anderlecht, valutato 8 milioni ma che dovrebbe arrivare per qualcosa in meno. L’alternativa è Bellomo del Bari che però sembra voglia partire solo la prossima estate.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>