Un calcio alla crisi, il City prepara 120 milioni da spendere a Gennaio

di Marco Mancini Commenta

Di Buffon ve ne avevamo già parlato. Gli sceicchi del Manchester City non sono per niente soddisfatti di come sta andando la squadra (e come dargli torto visto l’undicesimo posto ad un mese dalla fine del girone d’andata), e così sono pronti per rinforzare la squadra a Gennaio. I problemi maggiori sono in difesa, e per questo oltre a Buffon (per cui si spenderebbero 75 milioni) sulla lista della spesa di Hughes ci sono John Terry e Kolo Touré. Dei due forse il più probabile è l’ivoriano, ma se veramente dovesse partire Gallas, difficilmente Wenger si priverebbe anche di lui.

Oltre alla difesa i rintocchi arriveranno anche a centrocampo con i circa 20 milioni stanziati per Lassana Diarra, o in alternativa Ashley Cole, e in attacco, in cui verrebbe speso tutto il rimanente per arrivare a Santa Cruz o all’ex del Milan Ricardo Oliveira. Ma la sensazione è che a Manchester alla fine non arriverà nessuno di tutti questi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>