Balotelli è a Manchester, addio Inter

di Marco Mancini 3

Ormai non ci sono più dubbi, nel giro di poche ore (o forse anche minuti), Mario Balotelli diventerà un calciatore del Manchester City. L’ormai ex interista è volato questa mattina con il suo procuratore, Mino Raiola, in Inghilterra, dove verrà accolto da Mancini, suo allenatore e mentore, e dallo staff del club che ha ormai trovato l’accordo con l’Inter.

Ai nerazzurri andranno 28 milioni di euro più bonus legati al rendimento, mentre lo stipendio del calciatore ancora non è noto, ma sicuramente sarà molto inferiore a quei 10-12 milioni all’anno di cui si parlava qualche giorno fa. Probabilmente non sarà nemmeno la metà. Il prossimo passo dell’Inter sarà quello di ingaggiare definitivamente Sculli e poi, dagli ultimi test, si vedrà se è il caso di intervenire ancora sul mercato.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>