Ancelotti chiama Pato

di Gioia Bò Commenta

Neanche il tempo di sedersi sulla panchina dei Blues che già Carlo Ancelotti fa la lista della spesa. “Chi porteresti con te a Londra?” gli chiedevano qualche giorno fa, cercando di fargli ammettere l’interesse del club inglese per Kakà e Pirlo. Ma lui faceva il diplomatico e indicava come unica preferenza “uno che non si può portare”, ovvero Paolo Maldini.

E invece il buon Carletto, anzi Charlie, come lo hanno subito ribattezzato in Inghilterra, un nome lo ha fatto al patron Abramovich, ma non si tratta né del brasiliano inseguito da mezza Europa né del regista azzurro. Ancelotti vuole solo Pato, per il quale – a detta del Sun – il Chelsea sarebbe disposto a sborsare la bellezza di 35 milioni di euro o ad offrire Drogba come pedina di scambio. Resta da capire se il neo tecnico rossonero accetterà di smantellare la sua colonia di brasiliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>