Italia – Russia 0-3, video e interviste

di Gioia Bò Commenta

Terza sconfitta consecutiva per l’Italia di Prandelli e terzo campanello d’allarme in vista di Euro 2012, che ci vedrà debuttare tra meno di dieci giorni contro la Spagna campione in carica. Al cospetto della Russia gli azzurri hanno mostrato qualche buona soluzione offensiva, ma non sono riusciti ad evitare l’umiliazione del 3-0 finale, arrivato un po’ per disattenzione della difesa ed un po’ per l’incapacità di reagire una volta andati in svantaggio.

Prandelli analizza la gara:

È il mio dovere cercare di cambiare qualcosa ed ovviare a quella che è stata una grave sconfitta. La squadra si è afflosciata e non ha avuto più carattere e reazione dopo il primo gol. La difesa a tre o a cinque? Devo pensare di poter cambiare e modificare o quantomeno provare, e poi decideremo. Come mai non il tridente? In questo momento è impossibile schierare tre punte, assolutamente impensabile per il momento.

Montolivo spera che l’Italia non ripeta gli errori commessi questa sera:

Tre gol sono troppi, ma ci è mancato un po’ tutto, dobbiamo migliorare sotto tutti i punti di vista, ma dobbiamo essere fiduciosi, perché è stata un’amichevole persa male, ma pur sempre un’amichevole. A tratti abbiamo fatto un buon pressing, a tratti un po’ meno.  Come ha detto il mister meglio aver perso oggi, ma comunque dispiace e vedremo gli errori commessi per non ripeterli, è questo l’importante. Le ultime 3 partite non sono andate bene ed è mancato qualcosa in fase offensiva, dobbiamo comunque essere positivi. E’ normale che gli eventi sul calcioscommesse ti sconvolgano un po’ la giornata e il ritiro, si parla di tutto tranne che di campo, ma dobbiamo fare quadrato e cercare di sfruttare queste polemiche. Il ritiro e l’amichevole possono solo far bene.

Marchisio è convinto che l’Italia farà un buon Europeo nonostante la debacle contro la Russia:

Il gruppo è unito, vogliamo migliorare ed arriveremo pronti all’Europeo.

Speriamo.

[Photo Credits | Getty Images]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>