Bundesliga: Borussia battuto, Magonza in vetta alla classifica

di Marco Mancini Commenta

Sembrava dover essere un anno trionfale per il Borussia Dortmund che, nella prima giornata di campionato, era stata l’unica big ad aver convinto. Ed invece sono passati appena 7 giorni ed ecco la prima sconfitta. I campioni di Germania cedono per 1-0 in casa dell’Hoffenheim, una squadra che da tre anni comincia alla grande il campionato, per poi perdersi nel girone di ritorno.

La sconfitta dei gialloneri riapre così i giochi, tanto che a punteggio pieno dopo due giornate troviamo soltanto il Magonza che batte 1-2 il Friburgo, e l’altra sorpresa dello scorso anno, l’Hannover, che supera con lo stesso risultato il Norimberga.

Primi tre punti anche per il Bayern Monaco in casa del Wolfsburg, destinato ad un’altra stagione di anonimato, con rete di Gustavo al 1′ della ripresa, ed anche il Bayer Leverkusen deve farsi bastare un unico gol, quello di Kadlec a tempo quasi scaduto, per avere la meglio sul Werder Brema. In 8 partite ci sono stati appena 17 gol, ma poi arriva lo Schalke ed alza la media. La squadra della Ruhr si riprende dopo la brutta figura della prima giornata e ne rifila 5 al Colonia (tripletta di Huntelaar) che rimane fanalino di coda, unico club ancora a zero punti, una situazione che potrebbe spingere la stella Podolski a lasciare la squadra nelle ultime ore del mercato di agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>