Brasile, il nuovo ct sarà Scolari

di Marco Mancini Commenta

Si era parlato di Guardiola, ma poi il Brasile è tornato con i piedi per terra (non poteva offrirgli lo stesso ingaggio del Manchester City) ed ha ripiegato sull’usato sicuro: Felipe Scolari. L’ex ct del Brasile campione del mondo del 2002 ritorna sulla panchina verdeoro l’anno prima del Mondiale più sentito, quello di casa, in cui non è contemplata la parola fallimento.

A Scolari si devono molti miracoli calcistici, primo fra tutti quello di far diventare capocannoniere del torneo del 2002 un Ronaldo in chiara fase discendente (per non dire precipitosa), ma anche portare il Portogallo in finale all’Europeo, quello perso clamorosamente contro la Grecia. Ora probabilmente Felipao ha tra le mani una delle nazionali più forti della storia, con i vari Neymar, Thiago Silva, Hulk, Oscar e tante altre stelle del calcio mondiale. Una bomba che solo un allenatore esperto e di carattere può maneggiare. Vedremo se sarà in grado di farlo. L’annuncio ufficiale è atteso per oggi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>