Roma-Inter, i giallorossi non vogliono Morganti

di Gioia Bò Commenta

Sta per arrivare il match clou della stagione, quello che stabilirà quanta voglia ha l’Inter di conquistare l’ennesimo scudetto consecutivo e quanta ne ha la Roma di tirare uno scherzetto ai nerazzurri. Roma-Inter sarà determinante per la lotta al titolo, quando mancano ormai solo otto gare alla fine della stagione.

Che partità sarà? Molto dipenderà dai protagonisti in campo, ma in parte l’andamento della partità sarà nelle mani dell’arbitro, nella speranza che non sia lui l’attore principale dello spettacolo. La scelta di Collina è caduta su Emidio Morganti e nella Capitale già toccano ferro, ricordando le ultime uscite dei giallorossi sotto la guida della giacchetta nera.

Morganti infatti diresse il derby perso dalla Roma la scorsa stagione (4-2) ed anche quello di due anni fa (3-2 per i biancazzurri). Quest’anno lo stesso arbitro ha diretto la gara contro il Genoa, finita 3-2 per i rossoblu non senza polemiche da parte dei capitolini. Insomma, un po’ per scaramanzia, un po’ per qualche (presunto) torto subito dalle parti della Capitale non sono affatto entusiasti della designazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>