L’Inter prepara il dopo-Handanovic: bloccato il giovane ucraino Lunin

di Enrico Cantone Commenta

Si chiama Andriy Lunin ed è un nome probabilmente non conosciutissimo al grande pubblico. Gli appassionati di calcio estero e gli addetti ai lavori, però, lo conoscono bene: è un portiere ucraino, classe ’99, in forza allo Zorya Luhansk (che lo ha comprato la scorsa estate dal Dnipro) e la scorsa settimana ha debuttato in nazionale, contro l’Arabia Saudita.

lunin

Si tratta di uno dei prospetti più interessanti nell’intero panorama europeo e non è un caso che alla porta del club ucraino abbiano bussato già diversi club di Premier, Bundesliga e Liga. Più in particolare hanno presentato offerte ufficiali il Watford, la Real Sociedad, il Lipsia e il Wolfsburg. Ma a fare davvero concorrenza all’Inter sono due big come Juventus e Liverpool.

Lunin, però, consigliato anche dal padre, al momento preferirebbe l’Inter soprattutto per il progetto tecnico a lui riservato. I nerazzurri intenderebbero cederlo in prestito per un paio di stagioni a qualche club di fascia media in Italia, per poi affidargli il dopo Handanovic (che quest’anno compirà 34 anni). La Juventus, in questo senso, ha già scelto Szczesny come erede di Buffon, mentre il Liverpool oltre a Mignolet e Karius pare siano interessati a Casillas per la prossima stagione. Vedremo se i nerazzurri saranno abili a chiudere in fretta, considerato che il prezzo non ha ancora superato i dieci milioni di euro ma che è destinato a salire vertiginosamente nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>