Sampdoria, Riccardo Garrone è morto

di Giovanni Ferlazzo Commenta


Riccardo Garrone, presidente della Sampdoria, è morto all’età di 76 anni. Era malato da tempo e per questa ragione aveva affidato la guida della società blucerchiata al figlio Edoardo, nominandolo vice-presidente vicario nel maggio del 2011. Nato il 23 gennaio 1936 a Genova, e presidente onorario della Erg, era diventato proprietario della Samp nel 2002 riportando subito i blucerchiati in Serie A.

In dieci anni, il picco di successi venne raggiunto nel 2010 con la qualificazione in Champions League, mentre il periodo più buio arrivò appena dodici mesi più tardi con una drammatica retrocessione in Serie B. Da segnalare anche il colpo Antonio Cassano, con cui strinse un rapporto padre-figlio che si interruppe nel 2010 in seguito a un violento litigio nello spogliatoio. Col tempo i rapporti migliorarono.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>