Inter: Jonathan mette Maicon alla porta

di Marco Mancini 8

Jonathan Cicero Moreira, meglio conosciuto solo come Jonathan, ha parlato questa mattina del suo futuro con l’Inter, anche se ancora il suo passaggio in nerazzurro non è ufficiale. Il suo arrivo ormai toglie ogni dubbio sul futuro di Maicon, ed a spiegarlo è lui stesso che, forse involontariamente, lascia intendere che il suo connazionale lascerà la squadra.

Nella sua prima intervista da giocatore (quasi) nerazzurro, il terzino ribadisce di avere le stesse caratteristiche di Maicon, con cui ha giocato in passato e da cui ha imparato i movimenti. Infine, con la frase “sono l’erede di Maicon”, mette la parola fine sulla permanenza del brasiliano a Milano.

Un ottimo colpo per l’Inter, non c’è che dire, dato che, grazie alla moglie che è oriunda, ha potuto ottenere il doppio passaporto, in modo da non risultare extracomunitario. Inoltre ha 25 anni, 5 in meno di Maicon, e se quanto di buono si dice su di lui fosse confermato (è stato eletto miglior terzino destro del campionato brasiliano lo scorso anno), garantirebbe all’Inter una fascia coperta per diverse stagioni. Inoltre si tratterebbe anche uno sgambetto nei confronti dei cugini del Milan che lo seguivano da un paio d’anni, e di certo un colpo importante per Gasperini che finalmente può inserire il primo tassello per la sua nuova squadra.

Commenti (8)

  1. Mandare via Maicon per me e’ un grandissimo errore, l’ennesimo della societa’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>