Forlan, continua la maledizione: un altro mese di stop

di Marco Mancini Commenta

Non è proprio la stagione giusta per Diego Forlan. L’attaccante uruguaiano ha finora disputato solo circa 9 spezzoni di partita a causa di diversi problemi muscolari. Stava recuperando e sembrava pronto al ritorno in campo dopo due mesi di stop, ma l’allenamento di ieri è stato fatale: nuovo stiramento.

Inizialmente si era pensato ad un riacutizzarsi del problema alla coscia che lo ha fermato nelle ultime settimane, nulla di grave, basta un po’ di riposo. Ed invece l’esame medico è stato impietoso: stiramento al retto femorale della gamba destra.

ZARATE RIABILITATO? – La prognosi è un altro mese ai box, e considerando che i suoi muscoli sono molto fragili i tempi di recupero non sono nemmeno lontanamente pronosticabili. A questo punto la società è costretta a fare delle scelte. Pazzini e Milito ormai sono gli unici due arruolabili visto che Coutinho ha la lombalgia, Zarate è stato messo momentaneamente ai margini e Castaignos è prossimo alla cessione. Se non dovesse arrivare Tevez, eventualità molto probabile, ci sono maggiori possibilità che si decida di non lasciare partire uno tra Castaignos e Zarate, piuttosto che ingaggiare un’altra punta, con più chance per l’argentino. Vedremo cosa Moratti riuscirà a tirar fuori dal cilindro.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>