Scarpa d’Oro a Cristiano Ronaldo

di Marco Mancini Commenta

Finalmente la rivincita su Leo Messi. Non è che può vincere tutto la Pulce, e così se Cristiano Ronaldo si è visto soffiare gli ultimi due Palloni d’Oro (e forse anche il prossimo), può consolarsi con la Scarpa d’Oro, il premio per il calciatore che ha segnato di più nella scorsa stagione.

Che avrebbe vinto lui lo si sapeva già da qualche mese, ma solo ieri sera è stato premiato. Il trofeo non si basa su una votazione ma su semplici calcoli: si conteggiano i gol e poi, a seconda della difficoltà del campionato, si valuta il coefficiente di difficoltà. Il portoghese del Real Madrid ha potuto così festeggiare grazie ai suoi 40 gol, che con coefficiente 2 diventano 80 punti, 9 reti più di Messi e 12 in più di Totò Di Natale, capocannoniere della Serie A. Un ottimo risultato se si pensa che CR7 è un centrocampista e dunque, almeno sulla carta, non sarebbe compito suo cercare di segnare.

Photo Credits | Getty Images