Classifica dei potenti del calcio: Berlusconi solo 11esimo

di Gioia Bò 1

Chi sono gli uomini più potenti del calcio? Non parliamo solo di potere economico, ma anche di capacità di influenza, sebbene le due cose vadano spesso di pari passo. A stilare una classifica in questo senso è la rivista angloamericana SportsPro specializzata in economia e politica sportiva a livello planetario. Ebbene pare che l’uomo più potente nel mondo del calcio sia Sepp Blatter, presidente della Fifa, seguito immediatamente da Florentino Perez, l’uomo che nell’ultima estate ha portato a Madrid fior di campioni.

Il terzo gradino del podio è occupato da Danny Jordaan, Capo Sudafrica 2010, mentre Michel Platinì si piazza in quarta posizione. Il primo italiano in lista è Silvio Berlusconi, che deve accontentarsi dell’undicesima piazza, dietro a diversi presidenti di federazioni. L’unica donna è Amanda Staveley (21esima) scelta per le qualità di mediazione (vedi Manchester City-Sheikh Mansour e Dubai-Liverpool), mentre l’unico arbitro è il nostro Rosetti (49esimo). Questa comunque la lista dal primo all’undicesimo posto:

1. Sepp Blatter (Presidente Fifa)
2. Florentino Perez (Presidente Real Madrid)
3. Danny Jordaan (Capo Sud Africa 2010)
4. Michel Platinì (Presidente Uefa)
5. Richard Scudamore Capo Premier League)
6. Jerome Valcke Segretario generale Fifa)
7. Ricardo Texeira Presidente federazione Brasile)
8. Angel M. Villar (Presidente federazione Spagna)
9. Franz Beckenbauer (Presidente Bayern Monaco)
10. M. Bin Hammam (Presidente Federazione Asia)
11. Silvio Berlusconi (Presidente Milan)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>