Champions League: Roma-Cluj 2-1 – Video e gallery

di Gioia Bò 1

Dopo l’1-0 rifilato all’Inter in campionato, la Roma riprende fiato anche in Champions League, imponendosi su un Cluj per nulla arrendevole e vicino anche al colpaccio sul prato dell’Olimpico. Ma i giallorossi non potevano permettersi un altro passo falso nella massima competizione europea e – dopo il 2-0 rimediato sul campo del Bayern Monaco – la gara contro i rumeni diventava già (quasi) determinante per il passaggio del turno.

Nonostante ciò, la Roma non ha mostrato la brillantezza che ci si sarebbe aspettati e bisogna solo ringraziare i legni della porta difesa da Lobont, se non vi stiamo raccontando l’ennesima magra figura europea. Passata la paura, però, gli uomini di Ranieri hanno saputo far propria la partita, grazie ad un’invenzione di Mexes e ad una bella girata di Borriello, sempre più determinante nell’attacco giallorosso.

E c’è stato il tempo di rivedere anche Adriano per una frazione intera, sebbene la mossa dell’allenatore non sia stata apprezzata da una parte del pubblico giallorosso, specie in considerazione del fatto che il brasiliano è entrato al posto di Vucinic. Ma alla fine è andata di lusso e Ranieri non può che festeggiare i primi tre punti in Champions League:

Dovevamo vincere e abbiamo vinto. Abbiamo fatto una buona gara. Fortunatamente nel primo tempo Traorè ci ha graziato. Nel secondo tempo siamo stati bravi e intelligenti a fare gol su calcio d’angolo e poi con Borriello. E’ stata una partita giocata bene dalla Roma, il loro gol non ci voleva.

Poi spiega la scelta di far entrare Adriano:

Ha bisogno di minuti e non sempre glieli posso concedere: troveremo un compromesso. E’ un grandissimo campione e ha lottato per la Roma e si è messo a disposizione della squadra.

C’è da sperare che prima o poi torni anche ad essere determinante, come lo era quando lo chiamavano l’Imperatore. Nell’attesa, godiamoci la gallery e – a breve – il video della serata.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>