Serie A 30a giornata: Palermo – Milan 1-0

di Gioia Bò Commenta

Foto: AP/LaPresse

Anticipo della trentesima giornata di Serie A
Stadio Barbera, Palermo
Palermo – Milan 1-0
Rete: 10′ pt Goian

Se fino ad oggi si parlava di campionato aperto, da questa sera si può dire che il Milan ha spalancato le porte ad un eventuale (possibile?) recupero delle dirette inseguitrici. Gli occhi degli appassionati sono puntati sul derby del prossimo 3 aprile, ma i rossoneri avrebbero fatto bene a preoccuparsi di un Palermo in serie negativa da cinque giornate e poco disposto a lasciare per strada altri punti preziosi.

L’assenza di Ibrahimovic per squalifica non facilita il lavoro di Allegri, che comunque può contare sull’apporto di due attaccanti del calibro di Pato e Cassano. Ma più che l’attacco del Milan è la difesa di Serse Cosmi a farsi sentire, mettendo in mostra le doti di uno dei centrali, Goian, che al 10′ del primo tempo ruba la scena e strappa applausi, portando in vantaggio i padroni di casa.

Il Milan non è brillante come in altre occasioni, Cassano non regala magie ed il reparto offensivo fatica a trovare soluzioni degne di nota. Flamini, Pato, Nesta e Seedorf cercano di dare un senso alla serata rossonera, ma alla fine Sirigu se la cava senza troppi problemi. Nella ripresa Pinilla e Darmian si rendono protagonisti di due ottime azioni per i rosanero, ma il risultato resta ancorato sull’1-0.

Robinho, Seedorf e Gattuso si rendono pericolosi dalle parti dell’area avversaria, ma è ancora il Palermo ad avere l’occasione migliore, quando Miccoli serve Hernandez che sbaglia malamente a due passi da Abbiati. Finisce 1-0 in favore del Palermo che sale così a quota 43 in classifica ed interrompe finalmente la serie negativa che durava da parecchie settimane.

I rossoneri restano invece a quota 62, sempre a +5 sull’Inter, che però domani contro il Lecce hanno la possibilità di limare le distanze, per presentarsi poi al derby con un notevole vantaggio psicologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>