Svizzera – Honduras 0 – 0 – Mondiali 2010

di Marco Mancini 1

Svizzera e Honduras lasciano il Mondiale con una gara che sicuramente non passerà agli annali. Le due squadre hanno decisamente meritato l’eliminazione, con gli honduregni che hanno pochissima qualità e gli svizzeri invece poca voglia di giocare a calcio.

Sin dal primo tempo si capisce che la gara non sarà molto interessante. E’ l’Honduras a sorpresa a dominare, con gli elvetici che sembrano voler ripetere la partita contro la Spagna, tutta difesa e contropiede. Ma i caraibici non spingono più di tanto, e così Derdiyok e ‘Nkufo hanno una occasione a testa, senza riuscire a cambiare il risultato.

Nella ripresa la gara cambia, con la Svizzera che domina e l’Honduras che colpisce in contropiede, e grazie a questa scelta la partita diventa più divertente. Suazo è il giocatore che ha più occasioni, sbagliandone un paio abbastanza nitide, mentre i biancorossi arrivano spesso al limite dell’area, quasi mai inquadrando la porta. E’ Benaglio l’eroe di giornata, il quale para di tutto e salva almeno due volte i suoi.

Nel finale le occasioni si sprecano, ma una serie di lisci, da una parte e dall’altra, sono la dimostrazione che se una delle due squadre si fosse qualificata sarebbe stato davvero uno scandalo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>