Roma-Spalletti, il divorzio è ufficiale: il tecnico sempre più verso l’Inter

di Enrico Cantone Commenta

Adesso è ufficiale: Luciano Spalletti non è più l’allenatore della Roma. Lo ha comunicato il club giallorosso questa mattina, con un annuncio apparso sul sito web ufficiale a firma del presidente Pallotta. L’addio era nell’aria da tempo, il finale ampiamente prevedibile: “Ringraziamo sentitamente Luciano Spalletti: sotto la sua guida la squadra è riuscita a battere i record di punti e gol segnati in un solo campionato nella storia del club. Gli auguriamo il meglio per il futuro”.

spalletti

Il futuro che per Spalletti si chiamerà Inter: nei prossimi giorni dovrebbe essere formalizzato l’arrivo del toscano alla Pinetina, si ricomporrà quindi il tandem con Walter Sabatini. Chi prenderà il suo posto alla Roma? Pallotta ha proseguito così nel comunicato: “Il prossimo tecnico condividerà i valori e la filosofia del club, dobbiamo continuare con la crescita”. Nella capitale danno per certo che l’allenatore nella prossima stagione sarà Eusebio Di Francesco. Nonostante un’annata non straordinaria, il suo percorso al Sassuolo è stato costellato da ottimi risultati e un gioco ritenuto tra i migliori in Italia; resta comunque da sciogliere il nodo relativo ad una clausola che lo lega al club emiliano. Dovesse saltare in extremis, Monchi potrebbe effettuare un tentativo per Unai Emery, in uscita dal Psg dopo la fallimentare annata in Ligue 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>