Europei Under 21, l’Italia parte bene: battuta 2-0 la Danimarca

di Enrico Cantone Commenta

E’ cominciata nel migliore dei modi l’avventura dell’Italia Under 21 agli Europei di categoria: gli azzurrini hanno superato a Cracovia i pari età della Danimarca con un contundente 2-0. La sfida chiudeva sia la prima giornata del Gruppo C (nel pomeriggio la Germania ha superato con lo stesso risultato la Repubblica Ceca) che quella generale di tutta la manifestazione.

pellegrini esultanza

Primo tempo poco brillante dell’Italia che si rende pericolosa solo con una bella conclusione dalla distanza di Benassi, sventata da Hojbjerg. Berardi e Bernardeschi sembrano poco ispirati, Petagna al solito lavora per la squadra ma non si fa vedere in zona pericolosa. I danesi si chiudono bene e non concedono spazi ma non riescono praticamente mai a ripartire.

La svolta a inizio ripresa: dopo un’azione insistita, è Pellegrini a portare in vantaggio i ragazzi di Di Biagio con una bellissima rovesciata in piena area di rigore. La Danimarca prova a farsi vedere, bello l’intervento di Donnarumma (contestato da alcuni tifosi milanisti presenti allo stadio) sul tiro a giro di Hjulsager. L’ingresso in campo di Chiesa dà ulteriore brio alla manovra offensiva degli azzurrini, proprio l’esterno della Fiorentina regala nel finale l’assist a Petagna, bravo a far sportellate in area piccola, per il gol del definitivo 2-0. Appuntamento a mercoledì prossimo, alle 18, contro la Repubblica Ceca per la seconda giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>