Siena – Lazio 4-0, biancocelesti schiantati in Toscana

di Giovanni Ferlazzo 7

Anticipo 17a giornata Serie A
Stadio Artemio Franchi di Siena

Siena – Lazio 4-0

Reti: 11′ pt e 36′ st Destro (S); 35′ pt (rig.) e 45′ pt (rig.) Calaiò (S)

Riparte il campionato di Serie A dopo la sosta natalizia con il classico anticipo del sabato alle 18. Si affrontano Siena e Lazio, due squadre dalla classifica e dal momento di forma completamente opposte: i toscani sono stati risucchiati in zona retrocessione dopo un buon inizio di campionato a causa delle quattro sconfitte nelle ultime cinque partite. La Lazio si trova invece al quarto posto e non perde dal 26 novembre (0-1 con la Juventus).

Calaiò e Destro vanno a formare la consueta coppia d’attacco nei padroni di casa guidati da Sannino. Klose e Cissé invece dalla parte opposta, scelti come arsenale offensivo da Reja.

PRIMO TEMPO – La prima frazione è un vero e proprio disastro per la Lazio. I biancocelesti non solo chiudono il tempo in dieci uomini, ma addirittura sotto di tre reti. Il Siena parte infatti fortissimo, e dopo un paio di occasioni, trova il vantaggio con Destro, che buca Bizzarri con una precisa conclusione a incrociare. La Lazio prova a reagire, e sfiora il pari al trentaduesimo con Sculli, il quale spreca un grandissimo assist fornito da una sponda di testa di Cissé. Il crollo arriva un paio di minuti dopo: Stankevicius atterra Brienza in area, l’arbitro Gervasoni assegna giustamente il calcio di rigore che viene ben trasformato da Calaiò.

Nel finale del tempo succede di tutto. Prima Sculli sfiora il gol che avrebbe riaperto la partita, poi Destro la chiude con il terzo gol, ma l’arbitro annulla per assegnare un calcio di rigore ai toscani che provoca peraltro l’espulsione di Bizzarri, autore del fallo. Dagli undici metri va ancora Calaiò, che si ripete.

LE IMMAGINI DI SIENA – LAZIO 4-0

SECONDO TEMPO – Nella ripresa non succede praticamente nulla. La Lazio prova a farsi vedere, senza troppa convinzione, solo all’inizio dalle parti di Pegolo, ma già dal ventesimo la partita è praticamente finita. I biancocelesti non trovano la forza di attaccare, e quando lo fanno si espongono pericolosamente all’efficace e rapido contropiede senese. I padroni di casa riescono peraltro ad amministrare più volte la palla per diversi minuti, fino a trovare la rete del definitivo 4-0 a nove minuti dalla fine: cross morbido di Del Grosso, stacca di testa Destro che sigla la sua doppietta personale e manda a picco gli ospiti.

GUARDA I GOL DI SIENA – LAZIO 4-0

LAZIO, CHE DISASTRO! – Irriconoscibile questa sera la squadra biancoceleste, che adesso rischia di trovarsi a un solo punto di vantaggio sull’Inter, se questa sera i nerazzurri dovessero battere il Parma. Ma grande merito al Siena, autore di una partita straordinaria, di grande intensità e qualità: sembra tornato quello di inizio stagione. Così fosse, la salvezza non sarà un obiettivo difficile da raggiungere.

LE PAGELLE DI SIENA – LAZIO 4-0

Photo credits | Getty Images

Commenti (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>