Conte-Inter, chiusura del tecnico: “Non so perché se ne parli”

di Enrico Cantone Commenta

Da settimane è una delle indiscrezioni di mercato più clamorose, una voce che potrebbe infiammare le prossime settimane: Antonio Conte è l’obiettivo numero uno di Suning per la panchina dell’Inter nella prossima stagione. L’ex ct della Nazionale è, d’altronde, tra i migliori tecnici al mondo: il primo anno alla guida del Chelsea sta per chiudersi trionfalmente, con una vittoria della Premier League ormai ad un passo e una semifinale di FA Cup da disputare col Tottenham.

conte

Conte, almeno per il momento, ha però chiuso le porte: “A Londra sto bene, ho un contratto di altri due anni e sono felice. Non mi piace che si parli di me in chiave mercato. La stampa italiana probabilmente vuole che torni in Serie A, ma al Chelsea sto benissimo. Pirlo mio vice? Niente di vero, vuole continuare a giocare”.

Insomma, una chiusura abbastanza netta che, tra l’altro, arriva in un momento delicatissimo per Pioli. La sconfitta contro la Sampdoria ha allontanato forse definitivamente l’Inter dal terzo posto, la sesta posizione attuale di certo deve essere migliorata se le ambizioni del tecnico ex Lazio portano alla conferma. Lui stesso ha dichiarato in conferenza stampa: “Le ultime otto partite di campionato serviranno a capire chi è da Inter e chi no. Compreso l’allenatore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>