Serge Aurier salva la vita a Doumbia

di Alba D'Alberto Commenta

Chi è Serge Aurier e come mai il suo gesto, così naturale, di salvare la vita ad un altro giocatore, è stato considerato eclatante? Il terzino del Paris Saint-Germain non è affatto un santo ma di fronte ad una situazione inaspettata, è stato in grado di compiere un grande gesto. 

Il match da tenere d’occhio è quello tra la Costa D’Avorio e il Mali. Durante la partita il centrocampista Moussa Doumbia è svenuto e stava per soffocarsi con la sua lingua. Il primo a prestargli soccorso è stato proprio il difensore Serge Aurier che ha impedito la tragedia. Il terzino eccentrico e fuori dalle righe del PSG, questa volta si è distinto per aver salvato la vita ad un avversario.

1948552-40966534-640-360

L’azione è stata singolare. Doumbia ha segnato con la Costa d’Avorio e ha iniziato ad esultare rivolgendosi alla curva dei tifosi ospiti. L’esultanza non è stata gradita visto che ha simulato lo sgozzamento. Subito dopo si è accasciato e Aurier è intervenuto su di lui, prima spostando l’avversario di lato e poi evitando che soffocasse con la lingua mettendogli le dita in bocca. Così scrive magseriesusa.net

Un portavoce della FIFA ha confermato che l’organismo ha aperto un “indagine preliminare” per esaminare il gesto di Aurier. Nel famoso video dava del “bollito” Laurent Blanc ed offendeva suoi compagni di squadra come Sirigu, Ibrahimovic e Di Maria. In breve tempo tutti si sono accorti della gravità della situazione e hanno circondato il povero Doumbia, che dopo qualche minuto si è rialzato con l’aiuto dello staff medico. Aurier è un personaggio davvero particolare: a settembre è stato condannato a due mesi di carcere per una colluttazione con un poliziotto, ma la pena è stata sospesa in attesa del ricorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>