Bundesliga: Bayern e Borussia a rischio figuraccia!

di Marco Mancini Commenta

Foto: AP/LaPresse

Sembrava un campionato scritto quello tedesco, con il Borussia Dortmund che vinceva facile ed il Bayern Monaco che invece, a causa degli infortuni, si sarebbe dovuto accontentare del terzo posto. Ed invece il torneo più incredibile d’Europa ci regala nuove emozioni.

Sembrava impossibile ma il Borussia Dortmund, che era arrivato ad avere persino 12 punti di distacco dalla seconda, ora vede in pericolo il primato. Per sua fortuna il campionato è quasi finito, mancano appena tre partite, ma la sconfitta di ieri in casa del fanalino di coda Borussia Moenchengladbach è un importante campanello d’allarme.

Perdere con l’ultima significa che potenzialmente si può perdere con tutti, perché il Borussia che ha fondato il suo primato non sui campioni, ma su tanta corsa e forza di volontà, ora capisce che se mancano le motivazioni rischia di perdere. Ed infatti la sconfitta, accompagnata dalla vittoria del Bayer Leverkusen sull’Hoffenheim, riduce ad appena 5 i punti di distacco dalla seconda, che ora torna a sperare.

Ma anche il Bayern adesso rischia grosso. Nell’anticipo del venerdì infatti l’Hannover vince e convince a Friburgo ed effettua il sorpasso al terzo posto, mentre i bavaresi non vanno oltre l’1-1, peraltro tirato per i capelli con un rigore all’89’ di Gomez, a Francoforte, in pratica auto-infliggendosi il quarto posto che significa solo Europa League. Insomma, un campionato che sembrava già chiuso è destinato a regalarci ancora emozioni nelle ultime 3 giornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>