leonardo.it

Bari: entro martedì una cordata di imprenditori può salvare la società

 
Marco Mancini
30 aprile 2011
Commenta

Foto: AP/LaPresse

Rimandato di 4 giorni il destino del Bari. Siamo ormai sul filo di lana, il 15 maggio scade il termine per il pagamento degli emolumenti arretrati per calciatori e staff, e l’attuale società non è ancora sicura di riuscire a coprirli. Per questo diventa fondamentale che il Bari acquisisca nuovi capitali, e questi potrebbero arrivare dalla cordata di imprenditori locali (Vito De Gennaro, Vito Ladisa e Pasquale Guastamacchia), decisi ad entrare nel club non acquistando l’intero pacchetto, ma almeno una parte di esso.

La famiglia Matarrese infatti, dopo 30 anni di potere incontrastato nella società, non ce la fa più con le sue forze a sostenere le spese. Gli stipendi di gennaio, febbraio e marzo non sono stati versati e, se non lo saranno nemmeno dopo il 15 maggio, in via Torrebella arriverebbe una multa salata e una penalizzazione di almeno un punto in classifica. Almeno su questo non ci sono problemi, visto che la squadra è già retrocessa matematicamente.

L’affare doveva chiudersi già ieri sera, invece si è soltanto fatto un passo in avanti e rinviato tutto di 4 giorni. Diventà martedì così il giorno cruciale quando, in caso di ingresso in società di nuovi imprenditori, verrebbero allontanati tutti i dubbi che aleggiano in questi giorni, e che parlano del pericolo di una mancata iscrizione della squadra al prossimo campionato di Serie B.

Si era persino ventilata l’ipotesi di separare la gestione della società con una new-co, in cui ogni imprenditore (i tre in causa, Matarrese e Domenico De Bartolomeo che attualmente detiene il 10% delle quote azionarie) possedesse il 20%. Ma l’idea non sembra piacere a tutti i soci che vorrebbero continuare con l’attuale società, semplicemente aumentandone i fondi.

Articoli Correlati
Bari, pagati gli stipendi arretrati ma la penalizzazione arriva lo stesso

Bari, pagati gli stipendi arretrati ma la penalizzazione arriva lo stesso

Altri tre punti di penalizzazione graveranno a breve sulla classifica del Bari. Una società a pezzi che barcolla tra le minacce di addio di Matarrese ed i fantomatici imprenditori che […]

Bari: altri due punti di penalizzazione

Bari: altri due punti di penalizzazione

Luci e ombre in questi giorni si susseguono in quel di Bari. La cattiva notizia, che tanto notizia non è visto che si attendeva da tempo ed era ormai certa, […]

Roma: Deschamps o Luis Enrique, entro martedì la scelta

Roma: Deschamps o Luis Enrique, entro martedì la scelta

Pericolo scampato. Con tutto il rispetto per Pioli, la virata degli ultimi giorni sul possibile allenatore della Roma fa tirare un sospiro di sollievo ai tifosi giallorossi che ora non […]

Soluzione per il Milan: Galliani acquista la società

Soluzione per il Milan: Galliani acquista la società

Potrebbe presto risolversi il grande problema societario del Milan. Se Silvio Berlusconi ha da sempre detto di no ad acquirenti stranieri, stavolta potrebbe cedere alle avances del suo miglior collaboratore, […]

Bari: rescisso il contratto con Conte

Bari: rescisso il contratto con Conte

Un fulmine a ciel sereno colpisce al cuore i tifosi del Bari. Dopo la promozione in serie A e con la decisione della Juventus di confermare Ferrara alla guida della […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento